Elezioni Quirinale, delegati delle Regioni più a destra che a sinistra: così possono spostare gli equilibri

Venerdì 14 Gennaio 2022 di Giovanni Diamanti
Elezioni Quirinale, delegati delle Regioni più a destra che a sinistra: così possono spostare gli equilibri

Il voto per scegliere il nuovo inquilino del Quirinale si avvicina, e le stime più aggiornate prevedono una sostanziale divisone a metà tra parlamentari del centrodestra e i parlamentari del centrosinistra. Tuttavia, la divisione del parlamento più o meno alla pari ma senza maggioranza è il simbolo e l’eredità di un bipolarismo che, pur essendo tornato in auge dopo l’asse che ha unito il MoVimento 5 Stelle e il centrosinistra, è rimasto...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA