MARIO DRAGHI

Giustizia, riforma sofferta. Draghi: «Ora serve lealtà». In cdm l’intesa sulla prescrizione

Venerdì 9 Luglio 2021 di Alberto Gentili
Giustizia, riforma sofferta. Draghi: «Ora serve lealtà»

C’è voluta una mediazione in extremis condotta da Mario Draghi e da Marta Cartabia, dopo la minaccia dei 5Stelle di astenersi (c’è chi dice, addirittura di uscire dalla maggioranza), per permettere al Consiglio dei ministri di dare il via libera agli emendamenti del Guardasigilli alla riforma del processo penale. L’intesa, arrivata al termine di un vero e proprio Vietnam che ha scosso il governo, prevede che la prescrizione per i reati contro...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA