Covid Roma: «Io positiva sto male: tampone perso, Asl sparita e 10 ore in coda per il test molecolare»

Martedì 20 Ottobre 2020 di Michele Galvani
Covid Roma: «Io positiva sto male: tampone perso, Asl sparita e 10 ore in coda per il test molecolare»

Tamponi persi, fila di 10 ore, il silenzio della Asl, l'odissea e la solitudine. «Voglio raccontare cosa significa avere il Covid e dover fare un test molecolare a Roma: praticamente un inferno», dice Francesca L., 48 anni, residente in zona Trastevere insieme a marito e figlio. Giorni durissimi dopo la positività del test rapido, con febbre e dolori, ma soprattutto l'incubo di mettere in moto una macchina burocratica che non funziona,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA