Vaccino Lazio, la Regione: «Servono 200mila dosi Pfizer». Over 50 ancora in attesa

Lunedì 19 Luglio 2021 di Camilla Mozzetti
Vaccino Lazio, la Regione: «Servono 200mila dosi Pfizer». Niente iniezione per 300mila over 50

Adulti consapevoli eppure refrattari alla vaccinazione, persone fragili - proprio in virtù dell’età - che rischiano di contrarre il Covid (variante Delta compresa) incappando poi in probabili e gravi evoluzioni della malattia. Persone che hanno semplicemente paura e tendono per questo a rimandare. O persone che, pur decise a vaccinarsi, dovranno fare i conti con le dosi Pfizer a singhiozzo. Nonostante il Lazio sia la Regione che ha vaccinato...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 10:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA