Eboli, si finge vigile per avere
un rapporto gratis con la prostituta

Venerdì 29 Marzo 2019 di Paolo Panaro
Finge di essere un agente della polizia municipale di Sicignano Degli Alburni per avere un rapporto sessuale gratis con una prostituta e viene arrestato dai carabinieri. L'episodio è accaduto questa mattina sul litorale ebolitano dove l'uomo, 54enne residente a Sicignano Degli Alburni è stato arrestato per furto, tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo ha rubato la paletta e una pettorina della polizia municipale che erano custodite in una macchina di servizo dei vigili urbani. Poi, ha raggiunto la litoranea di Eboli ed ha tentato con la forza a far salire in auto una prostituta per avere un rapporto sessuale gratis. La donna si è rifiutata e il malintenzionato ha detto di essere un vigile urbano e le ha mostrato la paletta e la pettorina della polizia municipale. Nel frattempo, sono giunti i carabinieri della compagnia di Eboli, diretti dal capitano Luca Geminale, che hanno arrestato l'uomo che addirittura in caserma ha tentato anche di fuggire.  Ultimo aggiornamento: 20:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA