«Mi ha rotto il cellulare, deve pagare i danni». Ma era un trucco: decine di truffati

Mercoledì 5 Agosto 2020 di Rossella Liguori
cellulare rotto
Truffa del finto cellulare rotto in pieno centro, diverse le segnalazioni degli automobilisti da Sarno ai comuni limitrofi. 
E' accaduto a diverse persone nelle ultime tre settimane, soprattutto nella città dei Sarrasti, tra piazza Marconi e via Piave, e qualcuno ha anche ceduto alla richiesta di soldi, convinto di aver provocato un danno.  
La strategia sembra essere anche ben collaudata da un gruppo di tre giovani. 
Da quanto segnalato dalle vittime, i tre si affiancano ad un'auto in sosta ed appena l'automobilista rimette in moto per ripartire, uno dei finge di essere stato urtato ed a causa del colpo di aver rotto il cellulare. 
E' così che hanno convinto diverse persone a lasciare tra i 50 ed i 100 euro per la riparazione dello smartphone. 
I giovani truffatori si muoverebbero anche in comuni limitrofi, sempre con lo stesso modus operandi, a bordo di due scooter  Ultimo aggiornamento: 6 Agosto, 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA