Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Strage di gatti a Nocera Inferiore,
avvelenati cuccioli di una colonia felina

Domenica 1 Maggio 2022 di Nicola Sorrentino
Strage di gatti a Nocera Inferiore, avvelenati cuccioli di una colonia felina

Una strage di gatti a Nocera Inferiore. Nel mirino è finita la colonia felina di via Salvatore Giordano, presso il distretto sanitario 60. Prima la scoperta di un gattino morto accanto alle cuccette, poi uno moribondo in via Libroia. Qualche ora, dopo altri gatti sono stati rinvenuti privi di vita. Chi è intervenuto ha spiegato che sono stati trovati avanzi di cibo sospetti non somministrati dalla tutrice e referente della colonia, che cura con dedizione e massima attenzione e diligenza tutti i felini di quel luogo.

La colonia di via Giordano già in passato era finita nel mirino. «Lo staff legale delle associazioni a difesa degli animali è pronto a denunciare chiunque persista nelle attività dirette a creare danni alla colonia felina esistente ed a tutte le colonie sul territorio». Nel frattempo sono stati prelevati i bocconi di cibo da terra. Saranno sottoposti alle analisi per scongiurare o accertare il rischio di avvelenamento. È stato anche lanciato un appello al sindaco e all’amministrazione comunale oltre che alle autorità preposte, affinchè una situazione del genere non si ripeta più. Tra le richieste, l’istituzione di un assessorato alla tutela degli animali e un garante. Inoltre si chiede che venga «bonificata l’area e segnalata con apposita cartellonistica la presenza sospetta nell'area di esche o bocconi avvelenati». 

Video

Duro il commento della responsabile del canile municipale, Giovanna Senatore: «Basta un solo uomo crudele a macchiare una città fortemente animalista. Ora l'Asl procede ad autopsia e il comando dei vigili visiona telecamere. Attenzione, può esserci ancora polvere nera a terra, pericolosa per gli animali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA