La piccola Jolanda morta strangolata:
autopsia choc, i dubbi sulla mamma

ARTICOLI CORRELATI
di Petronilla Carillo

0
  • 1104
Il fatto che a quella bambina, in fondo, non era «tanto legato», «preferendo il maschietto», Giuseppe Passariello, il papà di Sant'Egidio del Monte Albino arrestato domenica sera perché accusato dell'omicidio della figlioletta di otto mesi, se lo era lasciato sfuggire in sede di interrogatorio. Così come si era anche lasciato sfuggire di «non averla trattata tropo bene in alcune circostanze», come quando la piccola piangeva a causa del fastidio che aveva nelle manine. Fastidio provocato da una patologia neurologica per la quale era anche stata visitata al Santobono di Napoli. Lui e la moglie, Imma Monti, anche lei indagata (ma a in stato di libertà) in concorso in omicidio, dopo aver fornito versioni diverse agli agenti della Squadra mobile di Salerno (diretti dai vicequestori Marcello Castello e Aniello Ingenito) e del commissariato di Nocera Inferiore (agli ordini del vicequestore Luigi Amato) sulle modalità attraverso le quali la piccola Jolanda si era procurata lividi ed escoriazioni, si erano anche accusati l'un l'altro. Gli investigatori da subito avrebbero avuto un quadro abbastanza preciso della situazione tant'è che, quando ieri pomeriggio i medici legali Rosanna di Concilio e Giuseppe Consalvo hanno eseguito l'autopsia sul corpicino della lattante, sarebbero andati a colpo sicuro: prima avrebbero chiesto ai medici dell'ospedale Umberto I di Nocera di sottoporre la piccina ad una tac alla testa e al volto - per verificare se poteva aver ricevuto dei pugni in faccia - poi hanno da subito controllato quei segni di strangolamento che aveva al collo. In attesa dei risultati istologici degli organi, i due medici si sono però subito precipitati a riferire agli inquirenti quanto accertato nel corso dell'esame. Accertamenti che, a quanto pare, potrebbero aggravare anche la posizione della madre. «È un caso singolare» avrebbe commentato uno dei due sanitari all'uscita dell'obitorio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 25 Giugno 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 25-06-2019 14:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP