Salerno, open day alla Lega Navale nel ricordo del presidente scomparso Fabrizio Marotta

Nel corso della due giorni al porto Masuccio Salernitano di Salerno saranno avviate una serie di attività e ci sarà l'intitolazione della base nautica a Fabrizio Marotta

Fabrizio Marotta
Fabrizio Marotta
Sabato 25 Maggio 2024, 16:37
3 Minuti di Lettura

Ha preso il via oggi e si concluderà domani alla Lega Navale Italiana di Salerno 3ᵃ edizione dell’Open Day: la consueta kermesse di attività pratiche di vela, canoa, canottaggio, pesca, trekking quest’anno prevede una speciale cerimonia di chiusura domani alle 18 per intitolare la base nautica a Fabrizio Marotta, Presidente dell’Associazione scomparso lo scorso gennaio.

La sede della Lega Navale Italiana di Salerno al Porto Masuccio Salernitano (Piazza della Concordia) per due giorni diventa un enorme villaggio dedicato alle attività legate al mare per la terza edizione dell’Open Day: a prescindere dall’età, tutti potranno ritrovarsi nello spirito della Lega Navale Italiana che da oltre 125 anni è impegnata nella promozione della cultura marinara e dei valori del mare.
L’iniziativa mira a far conoscere l’Associazione e le sue attività che comprendono vela, canoa, canottaggio, pesca sportiva ed escursionismo.

Saranno illustrate le attività, i progetti e i corsi di formazione, con distribuzione di gadget e materiale informativo.

Per l’occasione, i visitatori potranno partecipare gratuitamente alla dimostrazione di tutte le attività sportive con il supporto degli istruttori e l’uso di mezzi messi a disposizione dalla sezione e dai suoi soci.

Quest’anno l’Open Day si aprirà con un tributo a Fabrizio Marotta che vedrà protagonisti numerosi appassionati del mare che insieme navigheranno in ricordo della passione e l’impegno dello scomparso Presidente della Lega Navale, velista esperto e sensibile, sempre impegnato a dare la possibilità ai più giovani ed ai meno fortunati di avvicinarsi al mare e praticare le discipline sportive ad essa legate.
 

Anche in chiusura dell’Open Day ci sarà un momento particolare: sarà scoperta la targa che intitola la base nautica della sezione proprio alla figura di Fabrizio Marotta. Alla Cerimonia interverranno il Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana Ammiraglio Donato Marzano, il Sindaco del Comune di Salerno Vincenzo Napoli, il Comandante della Guardia Costiera Attilio Maria Daconto ed il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Durante il corso della serata, sarà presentato il nuovo Consiglio Direttivo della Sezione, eletto nel mese di aprile e presieduto da Francesco Bavosa e verranno consegnati dei riconoscimenti ai soci anziani ed agli atleti che nello scorso anno si sono distinti nelle relative discipline sportive. Gran finale musicale alle 20 aperto a tutti nella splendida cornice della sede al Porto Masuccio Salernitano, in Piazza della Concordia.

«Vogliamo far conoscere - spiega il presidente della Lega Navale di Salerno Francesco Bavosa - le molteplici attività che proponiamo a tutti. Desideriamo, in particolare, avvicinare associazioni, enti, scuole, famiglie, ragazzi, giovani e meno giovani, al di là della condizione sociale, partendo dallo spirito di aggregazione della nostra associazione. Da 112 anni il nostro obiettivo è favorire l’avvicinamento al mare attraverso la pratica degli sport nautici, seguendo i canoni della nautica solidale e proteggendo l’ambiente marino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA