Schianto con lo scooter in Costiera:
sedicenne di Ravello in rianimazione

Schianto con lo scooter in Costiera: sedicenne di Ravello in rianimazione
di Mario Amodio
Lunedì 3 Ottobre 2022, 11:24
2 Minuti di Lettura

Schianto con lo scooter questa notte a Minori dove a riportare la peggio è stato un giovane di 16 anni. Il ragazzo, stando a quanto si apprende, tornando dalla vicina Maiori, avrebbe perso, per cause in via di accertamento, il controllo del suo Malaguti finendo a bordo strada.

Originario di Ravello lo sfortunato sedicenne è stato prontamente assistito dalle persone che si trovavano in strada, ma ha dovuto attendere a lungo l'arrivo dei soccorsi giunti da Positano in quanto le ambiulanze dei saut di Castiglione e di Maiori erano entrambe impegnate in altri interventi.

Video

Sul posto sono giunti anche i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Amalfi ai quali è ora affidata la ricostruzione del sinistro e non è escluso che si possa fare ricorso alle immagini dell'impianto di videosorveglianza del comune di Minori.

Comunque sia una volta sul posto l'ambulanza ha provveduto a soccorrere il giovane e a trasferilo di corsa presso il presidio sanitario di Castiglione di Ravello dove è stato sottoposto ad accertamenti, tra cui la tac total body, i cui risultati hanno evidenziato un quadro clinico per nulla confortante.

Il sedicenne nell'impatto ha riporato un trauma cranico, un trauma polmonare e diverse fratture. Per questo una volta intubato e stabilizzato è stato traferito, assistito dal rianimatore di turno, presso il Ruggi di Salerno dove è stato ricoverato presso il reparto di rianimazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA