Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sarno, latitante marocchino arrestato:
incastrato ​dai panni stesi al balcone

Domenica 24 Luglio 2022 di Nicola Sorrentino
Sarno, latitante marocchino arrestato: incastrato dai panni stesi al balcone

Aveva finto di non essere in casa, perchè destinatario di un ordine di carcerazione in ragione di una sentenza definitiva per accuse quali ricettazione, resistenza e lesioni. A tradirlo sono stati gli indumenti che aveva steso fuori dalla sua abitazione. È stato arrestato così un marocchino, residente a Sarno, da parte della polizia del commissariato di Stato. Quando gli inquirenti sono giunti presso il suo domicilio, l'uomo avrebbe finto di non essere in casa, non rispondendo al citofono nè al campanello. Gli agenti, tuttavia, avevano notato fuori al balcone di casa degli indumenti stesi. Che poi, dopo qualche minuto, erano spariti.

Resisi conto che l'uomo era probabilmente pronto a scappare, la polizia aveva deciso di intercettarlo alla stazione. Un'intuizione che ha dato i suoi frutti, perchè lo straniero era li in attesa di un treno per Napoli. L'uomo è stato così arrestato e trasferito nel carcere di Fuorni. Dovrà scontare oltre tre anni di carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA