Ferrara scatenato all'Anema e Core per il compleanno di Pio (senza Amedeo)

di Anna Maria Boniello

Compleanno a sorpresa all'Anema e Core per Pio D'Antini, l'attore comico che venerdì sera ha spento le sue trentacinque candeline su una torta a forma di gelato insieme a sua moglie Cristina. Mancava all'appuntamento di festa l'inseparabile Amedeo Grieco, l'amico di sempre che è diventato poi suo partner quando hanno dato vita al duo comico Pio e Amedeo che li ha portati al successo in televisione ed in teatro. Pio e Amedeo la scorsa settimana a Capri in uno show alla Canzone del Mare hanno registrato il pienone in una serata che ha illuminato la baia di Marina Piccola. Da qui la scelta di Pio di trascorrere il suo compleanno all'Anema e Core, nel tempio della movida caprese.
 

Questa volta però a fare da spalla a Pio c'era l'ex campione Ciro Ferrara che insieme al patron del locale Gianluigi Lembo ha dato vita ad un siparietto salendo in palcoscenico per una performance fuori programma. Al coro si è aggiunta anche Cristina che ha completato la scenetta aggiungendo un pizzico di comicità foggiana al brio della veracità napoletana di Ciro Ferrara, Gianluigi e tutta la band dell'Anema e Core. Una serata ricca di allegria tra gag e improvvisazioni culminata con una hit di successi che è iniziata con Abbracciame di Andrea Sannino per continuare con Mi vendo del grande Renato Zero, e Tutto il resto è noia del Califfo. E tanto per restare in tema la canzone mito degli anni Settanta che rese famoso nel mondo l'indimenticabile Rino Gaetano Ma il cielo è sempre più blu. Torta finale e bacio con Cristina.
Domenica 26 Agosto 2018, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP