Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Valeria Marini a Belve racconta il litigio con Pamela Prati: «Ho ancora i segni...»

Sabato 19 Marzo 2022
Le due donne del Bagaglino, una contro l'altra: Valeria Marini racconta il litigio con Pamela Prati

Valeria Marini, ospite della puntata di Belve trasmessa il 18 marzo, racconta il suo rapporto con Pamela Prati. Entrambe sono state le prime donne del Bagaglino, e col tempo le più note in Italia. Ai microfoni di Francesca Fagnani, Valeria Marini, dice di considerarsi «una donna del popolo», stessa frase di Pamela Prati. «Quando ho visto Belve con Pamela che ha detto ‘sono una donna del popolo’ ero a casa e ho subito detto ‘ma quella è una frase mia!’» dichiara la Marini.

Nel corso dell’intervista, la conduttrice ha indagato sul litigio tra la Marini e la Prati di cui si vocifera tempo fa. A Belve, la Marini ha ricordato quei momenti svelando nuovi retroscena: «Se c’è stato un litigio tra me e la Prati alla festa di compleanno di Leo Gullotta? Pamela era un po’ ossessionata da me, ma io non le ho levato il lavoro. Lei all’epoca era andata via dal Salone Margherita. Se è vero che mi ha anche graffiata? Non ha molta importanza, però io c’ho ancora i segni…» ha raccontato la Marini.

Valeria Marini ha poi raccontato dei retroscena sul suo rapporto con Pamela Prati: «Non ne voglio parlare dai, lei non ha passato un periodo bello. Che segni ho? Adesso fatemi bere un bicchiere d’acqua. Se ho le cicatrici? No non voglio parlarne, è tutto passato. […] Pingitore mi ha preso sotto consiglio di Pamela? No, non è così! Mi ha scelto Ninni con un provino e non c’entra Pamela». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento