Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bolletta della luce sul menù, la protesta del ristoratore: «La pizza a 10 euro? O passo per ladro o chiudo»

Mercoledì 17 Agosto 2022
Bolletta della luce al menù, la protesta del ristoratore: «La pizza a 10 euro? O passo per ladro o chiudo»

Da qualche giorno sulla vetrina della pizzeria Funky Gallo a Casalmaggiore, comune di 15 445 abitanti della provincia di Cremona in Lombardia, accanto al menù è allegata una bolletta luce. Si tratta dei costi che Alberto Rovati, il titolare del posto, deve affrontare per il suo locale. Sono 4.058,09 euro per il mese di luglio e questo è, ovviamente, solo il prezzo dell'energia elettrica. «Quando le spese diventano insostenibili, mettere una pizza a 10 euro e passare da ladro o chiudere l'attività?» si legge nel cartello affiancato alla bacheca.  

Pavia, tassista non ha il Pos e costringe cliente a prelevare dal Bancomat: denunciato

La bolletta sul menù della pizzeria: «Passare per ladro o chiudere?»

«Non l’ho certo fatto per spaventare i clienti, – racconta al Corriere della Sera il titolare della pizzeria – ma per essere molto trasparente. E per lanciare una forte protesta: così non si va avanti. E ho esposto la bolletta della luce perché è la più eclatante. Poi ci sono gas e tutte le forniture essenziali. E soprattutto ci sono le materie prime». «Se io oggi mettessi una margherita a 8-9 euro, probabilmente pareggerei tutte le spese. Da lì la prospettiva di farla pagare 10 euro. Ma meglio mettere la pizza margherita a 10 euro e passare da ladro, oppure chiudere l’attività?», si domanda Rovati, che aggiunge: «Se non altro credo di essere stato onesto e trasparente coi miei clienti». 

Ultimo aggiornamento: 17:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA