Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Voglio essere uguale a Kim Kardashian», la spesa folle della ragazza sudcoreana: 60mila euro di chirurgia

Sabato 13 Agosto 2022 di Niccolò Dainelli
«Voglio essere uguale a Kim Kardashian», la spesa folle della ragazza sudcoreana: ha speso 60mila euro di chirurgia

Kim Kardashian è sempre più un'icona. Dopo il divorzio dal suo ex marito Kanye West e la rottura dal suo nuovo fidanzato Pete Davidson, la showgirl a stelle e strisce torna a far parlare di sé. Nessun gossip questa volta, ma soltanto la spasmodica voglia di una ragazza sudcoreana di assomigliarle fisicamente. Un sogno che è riuscita a realizzare dopo aver speso quasi 60mila euro di interventi chirurgici

 

La chirurgia per essere come Kim

La storia che proviene dalla Corea del Sud ha dell'incredibile. Una donna, infatti, ha affermato di aver speso 60mila euro in chirurgia plastica e trattamenti cosmetici per assomigliare a Kim Kardashian. Cherri Lee, il cui nome di nascita è Hanbyeol, ha subito una serie di interventi chirurgici al viso e al corpo per cambiare i lineamenti e la forma del corpo per emulare la star della realtà. La 28enne afferma di aver subito un totale di 15 interventi chirurgici in otto anni, inclusi tre rialzi del sedere brasiliani, due mastoplastica additiva e un intervento chirurgico alla doppia palpebra, tra gli altri.

Kim Kardashian musa ispiratrice

 

Cherry Lee, un'insegnante di inglese part-time, dice che «ha sempre voluto l'affascinante look di Kim Kardashian con il suo seno grande e il sedere alto e sodo. Kim è sempre stata una fonte di ispirazione per me ed è la donna più bella del mondo ai miei occhi». Poi però ha anche ammesso di essere diventata dipendente dagli interventi chirurgici: «Ogni volta che sono andata sotto i ferri, ho visto un cambiamento positivo e l'ho adorato». Il suo aspetto è cambiato così drasticamente che alcuni membri della sua famiglia «non mi riconoscono nemmeno più». Ma, adesso, quando esce in pubblico, capita che venga scambiata per la vera Kim Kardashian e niente la rende più felice. «In molti però mi dicono che dovrei essere più alta e formosa, ma essendo asiatica non è semplice... credo di essere la sosia asiatica perfetta di Kim Kardashian».

© RIPRODUZIONE RISERVATA