Elezioni comunali a Poggiomarino,
Falanga sindaco per il centrodestra

Martedì 22 Settembre 2020 di Raffaele Perrotta

Un divario in crescendo fin dalle prime schede in ogni sezione. Solo il Partito Democratico è riuscito a reggere il passo, dovendo cedere all’imponenza dell’intera coalizione avversa. Il candidato del centrodestra unito Maurizio Falanga è stato eletto sindaco di Poggiomarino con quasi il 60 per cento delle preferenze e con 6821 voti validi, superando ampiamente le 4953 persone che hanno votato l’avversario Dem e del centrosinistra Giuseppe Annunziata. Una sfida il cui esito è sembrato chiaro già dopo un paio d’ore dall’inizio dello scrutinio, nonostante il giorno prima alle regionali il 70 per cento dei poggiomarinesi si sono espressi a favore del governatore della Campania Vincenzo De Luca.

​​​​Elezioni comunali a Poggiomarino, tutte le liste e i candidati

Un risultato ribaltato, che ha portato alla vittoria di Maurizio Falanga sostenuto da Fratelli d’Italia, la più votata della coalizione con il 15,91 per cento e 1814 voti, Forza Italia (1407 preferenze e il 12,34%), l’Udc (499 voti e il 4,38%) e dalle civiche Cambiamo Insieme (1368 preferenze e il 12%), Rialziamo la Testa (con 1587 voti e il 13,92%) e la meno votata tra tutte Fare Civico (con 165 preferenze e l’1,45%)

La lista più votata, però, è quella dei Democratici che hanno raggiunto quota 22,26 per cento, con 2538 voti, non sufficienti a trascinare il candidato Giuseppe Annunziata alla vittoria insieme alle altre due liste Rete Civica (12,27%) e Mia Poggiomarino che si è fermata al 5,5%.

Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 00:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA