Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bill Murray cacciato dal set: «Faceva il cascamorto con le donne, ha superato il limite»

Lunedì 25 Aprile 2022
Bill Murray, perché è stato cacciato dal set: «Faceva il cascamorto con le donne, ha superato il limite»

Nei giorni scorsi è arrivata, dagli Stati Uniti, la notizia che la casa di produzione cinematografica Searchlight aveva sospeso le riprese del film «Being Mortal» a causa del «comportamento inappropriato» di Bill Murray sul set. Le accuse sono piovute sull'amatissimo attore di Hollywood, ma nessuno aveva idea di cosa fosse accaduto. Adesso, però, è venuto a galla il presunto motivo di tale sospensione: «Bill Murray avrebbe fatto il cascamorto sul set».

Leggi anche > Bill Murray nei guai, fermato per «comportamento inappropriato»: stop al film Being Mortal

PERCHÉ È STATO SOSPESO

Una fonte ha rivelato al Post Magazine che il film è stato sospeso a tempo indeterminato, aggiungendo, in riferimento a Bill Murray: «L'attore metteva un braccio intorno a una donna, le toccava i capelli, le tirava la coda di cavallo, sempre in modo spiritoso».

Un'ironia che però può essere stata fraintesa. L'insider ha proseguito affermando che: «Tutti amano Bill, benché la sua condotta non sia illegale, alcune donne si sono sentite a disagio. Ha superato il limite». 

L'ex «Acchiappafantasmi», dunque, adesso rischia di essere estromesso per sempre dal cast del film diretto da Aziz Ansari.

Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA