«Gomorra 5», svelato il volto del Maestrale: è Mimmo Borrelli

Sabato 25 Settembre 2021
«Gomorra 5», svelato il volto del Maestrale: è Mimmo Borrelli

Ora c’è anche la data: la stagione finale di «Gomorra» debutterà il 19 novembre su Sky e in streaming su Now. Girati fra Napoli, Riga e Roma, i primi 5 episodi e il nono sono stati diretti da Marco D’Amore, mentre dal sesto all’ottavo ed il decimo sono stati affidati a Claudio Cupellini.

Con Salvatore Esposito nei anni di Genny Savastano e D’Amore in quelli di Ciro Di Marzio, ritornano anche Ivana Lotito nei panni di Azzurra, che abbandonata da Genny farà di tutto per tenere il piccolo Pietro al sicuro, lontano da suo padre e da tutto ciò che rappresenta, e Arturo Muselli che torna a interpretare Enzo Sangue Blu, l’ex re di Forcella divorato dai sensi di colpa per aver visto troppi compagni morire per colpa sua.

Video

Le immagini del trailer mostrano per la primissima volta anche diversi nuovi ingressi nel cast: Mimmo Borrelli è Don Angelo detto ‘o Maestrale, il feroce boss di Ponticelli che si rivelerà fondamentale per la guerra di Genny contro i Levante e per permettergli di riprendersi Secondigliano. Tania Garribba interpreta invece Donna Luciana, la moglie di ‘o Maestrale, dal carattere feroce al pari del marito e un’intelligenza astuta e raffinata. Nei panni di ‘o Munaciello, uno dei capipiazza di Secondigliano, entra nel cast anche Carmine Paternoster. E ancora Antonio Ferrante (Vincenzo Garignano detto ‘o Galantommo, anziano boss di un piccolo paese alle pendici del Vesuvio) e Nunzia Schiano (sua devota moglie).

Ultimo aggiornamento: 15:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA