Deven Davis, la moglie del cantante dei Korn morta per un'overdose

Deven Davis, la moglie del cantante dei Korn morta per un'overdose
Una overdose fatale, avvenuta per l'assunzione combinata di diverse sostanze. Così è morta Deven Davis, la moglie di Jonathan Davis, cantante dei Korn.




Il decesso risale allo scorso mese di agosto, ma solo nei giorni scorsi i risultati dell'autopsia hanno rivelato le vere cause della morte, rivelate da TMZ. Deven Davis aveva assunto cinque diversi tipi di sostanze (cocaina, eroina, clonazepam, topiramato e fluoxetina). La donna, da tempo, aveva problemi di dipendenza da droghe e farmaci, contro cui Jonathan Davis, leader e cantante dei Korn, ha combattuto invano.

Jonathan e Deven Davis, dopo essersi sposati nel 2004, avevano avuto due figli ma avevano divorziato nel 2016. Nonostante il divorzio, Jonathan Davis rimase sempre vicino all'ex moglie, alle prese con i suoi problemi di droga. Poche ore fa, su Instagram, Jonathan Davis ha postato una foto di Deven, nell'anniversario del loro matrimonio: «Mi manchi ogni giorno di più».
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Happy anniversary baby. I miss you more everyday 💔

Un post condiviso da Jonathan Davis (@officialjonathandavis) in data:

Giovedì 11 Ottobre 2018, 15:09 - Ultimo aggiornamento: 11-10-2018 15:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP