È morto Michael Lang, storico organizzatore di Woodstock: aveva 77 anni

Domenica 9 Gennaio 2022
Michael Lang, aveva 77 anni

Michael Lang, co-creatore del leggendario concerto raduno di Woodstock nell'agosto 1969 diventato una pietra miliare per un'intera generazione, è morto all'età di 77 anni. Lo riferisce The Hollywood Reporter spiegando che Lang è morto per complicazioni dovute al linfoma non Hodgkin all'ospedale Sloan Kettering di New York City, secondo quanto confermato da un suo rappresentante.

 

 

Nato a Brooklyn, Lang abbandonò la New York University per trasferirsi nell'area di Miami dove iniziò ad organizzare eventi musicali, incluso il Miami Pop Festival del 1968, con Jimi Hendrix. In seguito si trasferì a Woodstock, NY, dove lavorò con Artie Kornfeld e i partner Joel Rosenman e John Roberts per pianificare il famoso festival, che si svolse dal 15 al 18 agosto 1969, nella fattoria di Max Yasgur vicino a Bethel. L'evento è diventato un momento fondamentale per il movimento di controcultura e ha contribuito all'affermazione di artisti come Hendrix, Janis Joplin, Jefferson Airplane, Creedence Clearwater Revival, Grateful Dead, Who, Carlos Santana, Sly and the Family Stone, Joe Cocker e Crosby, Stills, Nash & Young. Lang, portato sul grande schermo da Jonathan Groff nel film di Ang Lee del 2009 'Taking Woodstock', ha anche prodotto i successivi Woodstock '94 e Woodstock '99. Ed aveva aiutato a pianificare Woodstock 50, che avrebbe dovuto svolgersi nell'agosto 2019 in occasione del cinquantesimo anniversario del grande raduno ma che poi fu cancellato. Lang lascia la moglie Tamara e i suoi cinque figli, Shala, Lariann, Molly, Harry e Laszlo. 

Ultimo aggiornamento: 12:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA