Piano di Sorrento, il violinista Gianluca Russo nell'orchestra del concerto «La notte di Andrea Bocelli»

Musica
di Antonino Siniscalchi

PIANO DI SORRENTO - Un violinista sorrentino nell'orchestra che accompagnerà l'artista toscano questa sera, nel corso del concerto «La notte di Andrea Bocelli» dall'Arena di Verona, in programma su Rai1 alle ore 21.25. Obiettivo della serata focalizzato a raccogliere fondi da devolvere in beneficenza per i meno fortunati. La musica del celebre tenore sarà accompagnata da una presentatrice d’eccezione: Milly Carlucci. «Suonare nell'orchestra che accompagna Andrea Bocelli - sussurra Gianluca - è una grande soddisfazione. Sono orgoglioso, ma consapevole che la musica rappresenta un impegno costante per migliorare». Gianluca Russo, ventiquattro anni, non nasconde la sua emozione, ma conserva la proverbiale umiltà con la quale caratterizza la sua crescente acesa artistica. Il violino è diventato per lui una sua appendice naturale, sulla scia della mamma Rosanna Frasso, maestra di canto e direttrice della Schola Cantorum San Francesco di Sorrento. Si avvia agli studi presso la scuola a indirizzo musicale Michele Massa di Piano di Sorrento. Poi, frequanta con lusinghieri risultati i Liceo scientifico Salvemini di Sorrento e prosegue gli studi sotto la guida del maestro Maurizio Aiello al Conservatorio “G. Martucci” di Salerno, dove si laurea con il massimo dei voti e la lode. Nell'estate 2011 fa parte della Juniorchestra del Conservatorio “Santa Cecilia”, esibendosi a Roma e a Villa Rufolo in Ravello. Tra i suoi maestri anche Gennaro Cappabianca. Dal 2007 collabora con varie associazioni corali e orchestrali, tra cui: orchestra del Teatro di San Carlo, Fondazione Arena di Verona, Teatro Municipale “G.Verdi”, Cappella musicale “Sant' Antonino”, Orchestra da camera “Carlo Gesualdo”, Orchestra Filarmonica di Benevento, Orchestra giovanile “Napolinova”, Orchestra Collegium Philarmonicum, Orchestra sinfonica “Claudio Abbado”, Orchestra Filarmonica Campana (in qualità di spalla) e Schola Cantorum “San Francesco”. Con quest'ultima ha tenuto numerosi concerti come solista (Santuario di Pompei, Basilica di S. Francesco ad Assisi e Basilica Pontificia a Città del Vaticano).

Nel 2017 fa parte dell’orchestra “Erasmus” formata da studenti selezionati dai Conservatori di tutta Italia, con cui si esibisce a Firenze e Strasburgo. Dal punto di vista cameristico, è primo violino del quartetto d’Archi “Sirenide” con cui ha un’intensa attività artistica in area Sorrentina e non. Negli ultimi anni di formazione è primo violino di spalla dell’orchestra del Conservatorio “G. Martucci” e collabora con il Teatro Municipale “G. Verdi” di Salerno in qualità di primo violino di fila.  Ha frequentato Masterclass con: Anna Pugliese, Cecilia Laca e Mi-Kyung Lee, presso l’Accademia di Alto perfezionamento “Tibor Varga” in Sion (Svizzera). Suona un G.Borchardt del 2013
Domenica 9 Settembre 2018, 16:10 - Ultimo aggiornamento: 09-09-2018 17:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP