Cobolli vince il Roland Garros juniores
ed esulta con la sciarpa della Roma

Domenica 11 Ottobre 2020
Cobolli vince il Roland Garros juniores ed esulta con la sciarpa della Roma

Ha vinto il Roland Garros juniores di doppio maschile, in coppia con lo svizzero Stricker, e sulla terra rossa parigina ha festeggiato... con la sciarpa della Roma. Flavio Cobolli, 18 enne romano, ha infatti un passato da calciatore proprio nelle file giallorosse. Cresciuto con il pallone tra i piedi, nel mito di Daniele De Rossi, ha cominciato da terzino destro nelle giovanili della Roma e ha portato avanti la passione per il calcio parallelamente a quella tennistica fino a 13 anni, quando scelto la racchetta in via definitva. «Il pallone era la mia vita - ha raccontato Flavio in passato - ed ero fortunato a poter giocare nella mia squadra del cuore, ma avevo voglia di una nuova sfida. Mi chiamò Bruno Conti per dirmi che avrei avuto un anno di tempo per scegliere cosa fare del mio futuro, ma dentro di me la decisione era presa. Avrei giocato a tennis». Ma la passione e il tifo per la Roma non li ha mai messi da parte.

Ultimo aggiornamento: 16:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA