Basket, la Juvecaserta cambia
proprietà: inizia l'era D'Andrea

Lunedì 25 Maggio 2020

Cambia proprietà la Juvecaserta, storico club di pallacanestro primo vincitore nel Sud Italia di uno scudetto (1991), attualmente iscritto al campionato di serie A2: Nicola D'Andrea, imprenditore di San Nicola la Strada è infatti il nuovo amministratore della società, oggi denominata Sporting Club Juvecaserta, e subentra all'ex patron Raffaele Iavazzi, da anni al timone del club bianconero.

LEGGI ANCHE JuveCaserta: via Gentile e l'intero staff, roster nuovo per il prossimo anno

D'Andrea è da tempo nel mondo dello sport: è presidente, infatti, dello Spartak San Nicola, società che milita nel campionato di serie C campana di Calcio a Cinque. D'Andrea ha intenzione di far giocare le sue squadre di calcetto al Palamaggiò, il tempio del basket casertano. In una nota, la società casertana spiega che si sono incontrati presso gli uffici del Palamaggiò, , «il signor Antonello Nevola, già amministratore unico dello Sporting Club Juvecaserta, ed il signor Nicola D'Andrea, nuovo amministratore della stessa società.

Nell'occasione Antonello Nevola ha proceduto alla consegna al nuovo amministratore, Nicola D'Andrea, di tutta la documentazione sportiva, amministrativa e fiscale dello Sporting Club Juvecaserta, compresa l'indicazione degli oneri economici in scadenza e degli adempimenti necessari all'iscrizione della squadra al prossimo campionato di serie A2 di basket. Nevola ha, poi, formulato al signor D'Andrea gli auguri per le migliori fortune in campo sportivo, auspicando il raggiungimento di quegli obiettivi consoni alla storia ed alla tradizione sportiva del glorioso club bianconero». Nei giorni scorsi, in vista del passaggio di consegne, aveva lasciato la presidenza onoraria del club Gianfranco Maggiò, figlio dello storico patron della Juvecaserta scudettata Giovanni Francesco Maggiò, e ultimo rappresentante in società di una famiglia il cui nome è da sempre legato al basket casertano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA