Gevi Napoli affianca il Basket Sordi,
Grassi: «Per noi un dovere morale»

Domenica 19 Settembre 2021 di Stefano Prestisimone
Gevi Napoli affianca il Basket Sordi, Grassi: «Per noi un dovere morale»

La Gevi Napoli Basket comunica che, nel quadro delle iniziative e dei progetti a carattere sociale che intende perseguire, nasce la collaborazione con Basket Sordi Napoli. Accogliendo la richiesta di Tommaso Zonda, vero artefice di questa società sportiva, la Gevi Napoli Basket ha infatti deciso di sostenere l’impegno di Basket Sordi Napoli iniziando fin da oggi un percorso di collaborazione teso alla migliore riconoscibilità di questa iniziativa nella nostra città', per far conoscere ad un pubblico sempre più vasto le enormi potenzialità del progetto. Basket Sordi Napoli è alla ricerca di cestisti con deficit uditivo, con voglia di giocare a pallacanestro e voglia di divertirsi. Chiunque si trovi in questa dimensione può contattare la società sportiva Basket Napoli Sordi scrivendo all’indirizzo: tommasozonda57@gmail.com, oppure scrivendo un sms al numero 333 3071798.

Federico Grassi, presidente della Gevi Napoli Basket introduce così il progetto: «Supportare Basket Sordi Napoli è per noi un dovere morale, soprattutto oggi che rappresentiamo l’eccellenza sportiva del basket cittadino e campano. Vogliamo contribuire a far conoscere attraverso la pallacanestro, che è possibile affrontare un impegno sportivo anche con evidenti problemi e deficit fisici, peraltro nell’anno in cui le Paraolimpiadi di Tokio hanno segnato uno straordinario successo per lo Sport italiano». Questa iniziativa è solo la prima di una serie di attenzioni che la Gevi Napoli Basket intende portare nella pallacanestro e nel sociale, ritagliandosi uno spazio quale interlocutore credibile ed affidabile per sostenere impegni e progetti di carattere etico e solidale.

Ultimo aggiornamento: 17:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA