Vettel choc al Gp di Austin:
«Odore di marijuana sul circuito»

Sabato 2 Novembre 2019
Vettel choc al Gp di Austin: «Odore di ​marijuana sul circuito, è una follia!»
«La marijuana è legale in Texas?». Lo ha chiesto a un giornalista Sebastian Vettel, sorpresa da quanto avvertito durante le prove libere del venerdì del Gran Premio degli Stati Uniti a Austin. Gli odori che si avvertono all'interno di una monoposto sono di benzina o gomma bruciata ma ciò che ha avvertito dal ferrarista il quattro volte campione del mondo era molto diverso. Lo ha notato nel circuito americano in alcune curve e anche nella corsia dei box.

«Sì, l'ho avvertito in macchina. Che follia!», ha detto Vettel e con un sorriso ha rivelato che l'odore era stato particolarmente forte alle curve uno e undici. Sebbene il possesso di marijuana in Texas non sia legale, ciò non ha ovviamente impedito ad alcuni fan di fumare una sigaretta di marijuana in alcune sezioni del circuito. Vettel non ha dato importanza al fatto ed ha preso la situazione con umorismo, insolito per lui. «È sempre divertente correre qui», ha detto Vettel.  Ultimo aggiornamento: 14:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA