GP di Olanda, libere 2:
Leclerc e Sainz davanti a tutti

Venerdì 3 Settembre 2021 di Massimo Costa
Lecler e Sainz sul tracciato di Zandvoort

Sono due Ferrari davanti a tutti nella classifica del secondo turno libero del GP di Olanda. Charles Leclerc, 1'10"902, e Carlos Sainz, 1'11"056, La conformazione del tracciato di Zandvoort, che può ricordare quello di un circuito cittadino (ricordiamo le pole di Leclerc a Montecarlo e Baku) stanno aiutando la SF21, ma di certo la prestazione odierna dei due piloti Ferrari è stata favorita da un basso carico di benzina. E' infatti molto importante la qualifica in quanto sarà molto complicato superare.

Altra sorpresa, il terzo posto del vincitore del GP di Ungheria, Esteban Ocon. Il francese ha portato l'Alpine-Renault alle spalle delle due Ferrari e davanti alla Mercedes di Valtteri Bottas. Bene anche il suo compagno, Fernando Alonso, sesto. Sfortunato Lewis Hamilton: dopo appena tre giri ha dovuto parcheggiare a bordo pista, tra il boato festante della folla, per mancanza di potenza. Un problema per il sette volte campione del mondo a cui mancheranno i dati di una intera sessione. Max Verstappen invece, è parso abbottonato con la sua Red Bull-Honda, risultando appena quinto, ma pur sempre meglio di Sergio Perez, 12esimo e in difficoltà come nel primo turno.

Pierre Gasly si conferma come sempre al vertice, settimo con l'Alpha Tauri-Honda e davanti a Lando Norris con la McLaren-Mercedes, che ha avuto un ottimo passo gara. Ancora in top 10 un particolarmente ispirato Antonio Giovinazzi, nono con l'Alfa Romeo-Ferrari. Bene Sebastian Vettel, dopo l'inconveniente tecnico del mattino, ha colto il decimo tempo. Da rilevare che il solo Lance Stroll ha segnato il proprio miglior tempo con gomme medie (ovviamente anche Hamilton che ha fatto appena 3 giri), tutti gli altri con soft. Alla variante, curva 11, è finito in ghiaia Nikita Mazepin chiamando per un breve periodo la bandiera rossa.

Venerdì 3 settembre 2021. libere 2

1 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'10"902 - 29 giri
2 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'11"056 - 28
3 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'11"074 - 33
4 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'11"132 - 33
5 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'11"264 - 28
6 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'11"280 - 30
7 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'11"462 - 29
8 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'11"488 - 27
9 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'11"678 - 30
10 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'11"713 - 24
11 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'11"911 - 3
12 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'11"946 - 27
13 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'12"096 - 31
14 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'12"136 - 29
15 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - 1'12"157 - 25
16 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'12"206 - 31
17 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'12"607 - 31
18 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'12"610 - 27
19 - Nikita Mazepin (Haas-Ferrari) - 1'12"835 - 12
20 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'12"855 - 30

Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 17:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA