Juve Stabia, evitata la penalizzazione
per i mancati adeguamenti allo stadio

Venerdì 31 Gennaio 2020 di Gaetano D'Onofrio
Scampato pericolo. La Juve Stabia può sorridere, i tempi dell’installazione dei sediolini negli ultimi settori del Menti sono sati rispettati dal Comune che, quest’oggi, proprio sul filo del rasoio, consegnerà la certificazione da consegnare in Lega. I gialloblù evitano, così, una possibile penalizzazione con tanto di ammenda per la società che, all’indomani della promozione in B, ed alla necessità di adeguare lo stadio agli standard della nuova categoria, aveva collaborato con l’Amministrazione per la sistemazione di un primo lotto dello stadio, salvo poi attendere gennaio per i sediolini in curva San Marco ed in curva Ferrovia. Simpatica anche la scelta cromatica nel settore degli ultras, con il marchio 1907, data in cui è nato il calcio a Castellammare, realizzata con un gioco di colori dei sediolini installati. Con la chiusura del mercato prevista oggi, e visto il rendimento interno delle ultime giornata della squadra di Caserta, con un impianto ormai pienamente a norma c’è solo da sorridere ad un girone di ritorno tutto in discesa… Ultimo aggiornamento: 11:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA