Juve Stabia, per la difesa spunta
l'ex Tommaso Cancellotti

Venerdì 28 Agosto 2020 di Gaetano D'Onofrio
Un’idea? Forse qualcosa di più. Comincia pian piano a prendere forma la Juve Stabia dopo i test sierologici sostenuti quest’oggi dai calciatori di Padalino. Dopo l’addio al calcio di Vitiello, e magari con la possibilità di un impiego da centrare di Fazio, che in questo ruolo anche in serie B ha sfoderato sempre ottime prestazioni, spunta il primo nome come esterno basso della nuova difesa gialloblù. In realtà un nome tutt’altro che nuovo, con ben tre stagioni all’attivo con la maglia della Juve Stabia. Tommaso Cancellotti sarebbe uno dei nomi sulla lista del diesse Ghinassi, pronto a tornare alle falde del Faito dopo due anni in cadetteria con Brescia e Cittadella, e l’ultima stagione, in C, con la maglia del Teramo. Un nome, forse più di una suggestione, per un ragazzo esploso proprio a Castellammare, e che tornerebbe volentieri, magari per riprendere in mano una carriera che avrebbe potuto condurlo in piazze, e categoria, prestigiose. © RIPRODUZIONE RISERVATA