Salernitana, Cerci è costretto
a fermarsi un'altra volta

Mercoledì 4 Dicembre 2019 di Enrico Vitolo
La panchina con l'Ascoli aveva fatto riaccendere le speranze in casa Salernitana, ed invece tempo tre giorni ed Alessio Cerci è stato costretto nuovamente a fermarsi. Questa volta colpa soprattutto di una contusione rimediata al ginocchio sinistro nel corso dell'allenamento di martedì. Un problema che rischia di mettere seriamente a rischio la presenza del pupillo di Ventura per la trasferta di sabato a Cittadella. Una gara che potrebbero rischiare di saltare anche Odjer e Gondo fermati dall'influenza che continua dunque a colpire lo spogliatoio granata. Ma fortunatamente ci sono anche delle note positive per Ventura: la prima riguarda il recupero totale di Karo, la seconda il ritorno in gruppo di Heurtaux e Dziczek. Se il cipriota, però, sarà regolarmente titolare nel prossimo week-end, per il francese e il polacco bisognerà pazientare ancora un po'. © RIPRODUZIONE RISERVATA