Insigne, un anno da grandi numeri:
«Merita uno stipendio top»

Giovedì 6 Maggio 2021 di Bruno Majorano
Insigne, un anno da grandi numeri: «Merita uno stipendio top»

A tirare via il coperchio al vaso di Pandora ci ha pensato Kevin De Bruyne, che qualche settimana fa si è presentato dalla dirigenza del Manchester City con una bella cartellina piena piena di dati. «Vedete, dovete rinnovarmi a queste cifre perché io ho fatto questo, poi faccio questo, e la squadra fa quest'altro perché ci sono io...», insomma una nuova forma di contrattazione che rischia a tutti gli effetti di sostituirsi a quella oramai...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA