Juan Jesus, il vice Koulibaly:
«Questo gruppo è davvero super»

Sabato 29 Gennaio 2022 di Roberto Ventre
Juan Jesus, il vice Koulibaly: «Questo gruppo è davvero super»

Faouzi Ghoulam resta fino a giugno, terminerà la stagione con il Napoli e andrà via a scadenza di contratto. Il terzino algerino sta benissimo in maglia azzurra e si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa da Spalletti. Nessuna cessione immediata, quindi: il club azzurro vuole tenerlo e lui vuole restare. Non c'è stato seguito all'idea Lazio: sarà lui l'alternativa a Mario Rui sulla fascia sinistra in questo campionato. Poi in estate si lavorerà sul terzino per la prossima stagione: in pole position c'è Olivera, uruguaiano del Getafe.

Nel reparto difensivo il Napoli andrà avanti così tenendo presente che da terzino sinistro può adattarsi anche Juan Jesus, che si sta disimpegnando molto bene al posto di Koulibaly. «Se devo rimanere decideranno il direttore ed il mister, ora sono contento di quello che sto facendo», ha detto in un'intervista a Radio Kiss Kiss aggiungendo. «Siamo consapevoli della nostra forza e puntiamo a vincere, giochiamo a Napoli e bisogna puntare a tutto: purtroppo siamo usciti dalla Coppa Italia, ma ci sono scudetto ed Europa League e ci proveremo fino all'ultima giornata contro lo Spezia». E Juan Jesus ha elogiato Koulibaly e Anguissa. «Sono rientri importantissimi: Koulibaly è qui da tanto, è il comandante, poi Anguissa non me l'aspettavo così forte». 

Intanto Adam Ounas è rientrato a Napoli e ha cominciato il protocollo delle visite di idoneità post Covid che proseguiranno la prossima settimana con i controlli cardiologici prima della ripresa degli allenamenti. L'algerino ha pubblicato un'immagine sul suo profilo Instagram con la borsa del Napoli e ha scritto: «Torno alle cose serie». 

Ultimo aggiornamento: 14:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA