Il Napoli e Osimhen da applausi:
2-2 in rimonta contro il Leicester

Giovedì 16 Settembre 2021
Il Napoli e Osimhen da applausi: 2-2 in rimonta contro il Leicester

Un Napoli mai domo rimonta due gol al Leicester in trasferta nel match d'esordio del gruppo C di Europa League. Al doppio vantaggio degli inglesi con Perez e Barnes, replica Osimhen con una doppietta che evita una sconfitta immeritata dopo una partita giocati quasi per intero nella metà campo avversaria.

La partita in diretta

Parte forte il Napoli con un'azione individuale di Osimhen che si accentra e lascia partire un tiro di destro che Schmeichel controlla in due tempi. Al 9' però passano gli inglesi: scambio tra Barnes e Iheanacho con palla di ritorno a quest'ultimo che crossa sul secondo palo dove è pronto Perez che al volo batte Ospina. Subito il gol la squadra di Spalletti non sbanda e prende in mano la partita. Al 25' Osimhen crossa dalla sinistra sul lato opposto per Malcuit, la conclusione dell'esterno destro è fuori. Dopo qualche minuto ancora l'attaccante nigeriano in versione assistman per Zielinski che calcia di prima intenzione, la palla carambola tra Castagne e Schmeichel e finisce fuori. Al 40' ancora una palla gol per il Napoli, dagli sviluppi di un angolo battuto da destra la palla viene respinta dalla difesa del Leicester, finisce a Insigne che prova a piazzarla, tiro fuori di un soffio. Prima della fine della prima frazione ci prova Osimhen che dall'altezza del dischetto spara alto.

I ragazzi di Spalletti ripartono nel secondo tempo da dove avevano lasciato ovvero attaccando costantemente l'avversario. Al 7' altro pallone a giro messo in area da Insigne ma Lozano non ha un controllo felice e l'azione sfuma. Al 19' arriva il raddoppio: contropiede del Leicester con Iheanacho che recupera palla e vede il taglio di Barnes che punta l'area del Napoli e lascia partire un diagonale che Ospina non può parare. Reazione veemente degli azzurri che accorciano le distanze al 24' con Osimhen. Azione in percussione del Napoli con l'attaccante nigeriano che riesce a insinuarsi in area di rigore e a battere Schmeichel con un morbido pallonetto. I partenopei continuano ad attaccare alla ricerca del pareggio. Al 35' ci prova Elmas dopo un bel dribbling ma la sua conclusione viene respinta da Schmeichel. Al 42' il meritato pari arriva ancora grazie a Osimhen. Politano lavora un buon pallone sulla destra, rientra sul sinistro e mette dentro un pallone morbido che l'ex Lille raccoglie in cielo e di testa batte Schmeichel per il 2-2 finale.

 

Leicester (4-3-3) 

1 Schmeichel; 27 Castagne, 6 Evans, 24 Vestergaard, 5 Bertrand; 17 Perez, 25 Ndidi, 42 Soumarè; 7 Barnes, 14 Iheanacho, 29 Daka. 

A disposizione: 12 Ward, 36 Jakupovic, 4 Soyuncu, 8 Tielemans, 9 Vardy, 10 Maddison, 11 Albrighton, 18 Amartey, 20 Choudhury, 21 Pereira, 22 Dewsbury-Hall, 24 Benkovic, 37 Lookman. All. Rodgers.

Napoli (4-3-3) 

25 Ospina; 2 Malcuit, 13 Rrahmani, 26 Koulibaly, 22 Di Lorenzo; 8 Fabian Ruiz, 99 Anguissa, 20 Zielinski; 11 Lozano, 9 Osimhen, 24 Insigne.

A disposizione: 46 Idasiak, 72 Boffelli, 5 Juan Jesus, 7 Elmas, 21 Politano, 33 Ounas, 37 Petagna, 44 Manolas, 59 Zanoli. All. Spalletti. 

Arbitro: Tiago Martins (Portogallo)

Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 07:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA