Napoli, la gag di Insigne è virale:
«Non avevate un bambino più alto?»

Venerdì 28 Febbraio 2020
«Nun ce stev chiu gruoss?» o anche «Non lo avevate più alto?» Lorenzo Insigne protagonista ancora del match contro il Barcellona, a qualche ora ormai di distanza dal calcio d'inizio. Il capitano del Napoli si è reso partecipe di un siparietto prima del fischio d'inizio dello scorso martedì che ha preso spazio sui social diventando virale in poche ore.

LEGGI ANCHE Politano, l'agente: «Dategli tempo Contro l'Inter nessuna rivincita»

Dalle immagini trasmesse in tv, infatti, si vede un Insigne titubante nel tunnel degli spogliatoi e prima dell'ingresso in campo visto il bambino a lui assegnato dall'Uefa per l'uscita sul terreno di gioco. Il ragazzino è quasi alto quanto lui, così il capitano del Napoli prima ci scherza, poi lo mette accanto a sé durante l'esecuzione dell'inno Champions.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#Insigne voleva un bambino più piccolo al suo fianco e dice "Nun ce stev chiu gruoss ?" Muoio 🤣😂🤣😂🤣😂

Un post condiviso da Non Provate a Fermarci (@noisiamoilnapoli) in data:

© RIPRODUZIONE RISERVATA