Napoli-Fiorentina, Mertens
l'unico azzurro che rimase vivo

Venerdì 14 Gennaio 2022 di Marco Ciriello
Napoli-Fiorentina, Mertens l'unico azzurro che rimase vivo

In una sera fredda, buia e sterile, la Fiorentina e l'arbitro Giovanni Ayroldi pugnalano cinque volte il Napoli, come se fossimo in un racconto di Stephen King, e l'unico che riesce a uscire vivo pur rimanendo in campo fino alla fine dei supplementari è Dries Mertens. L'unica certezza. Nel Napoli oscuro che deve valorizzare Elmas e farlo giocare, che deve far riposare Juan Jesus, e far correre Axel Tuanzebe, il vecchio Mertens continua ad...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA