Quel gol di Renica alla Juventus:
il Napoli sogna un'altra notte magica

Martedì 23 Febbraio 2021 di Roberto Ventre
Quel gol di Renica alla Juventus: il Napoli sogna un'altra notte magica

La grande rimonta sulla Juventus nei quarti di finale della Coppa Uefa, poi vinta in finale sullo Stoccarda, del 1989 è una partita che resterà per sempre nella storia del Napoli. Gli azzurri riuscirono a ribaltare la sconfitta per 2-0 a Torino con una notte magica al San Paolo il primo marzo riuscendo a vincere per 3-0 dopo i tempi supplementari. Gli azzurri di Bianchi in vantaggio dopo dieci minuti con un rigore di Maradona, raddoppio di Carnevale alla mezz'ora con un tiro imprendibile dal limite dell'area: primo tempo chiuso in vantaggio di due reti e speranze che aumentario di poter centrare l'impresa. 

Il gol di Renica 

E l'impresa si realizza al 119', a un minuto dalla fine del secondo tempo supplementare con un colpo di testa di Renica su cross di Careca: il gol del Napoli all'ultimo respiro che regala la qualificazione alla semifinale di Copa Uefa contro il Bayern Monaco. Una cavalcata magica fino al trionfo di Stoccarda ma con un passaggio decisivo rappresentato dalla rimonta sulla Juventus che aveva vinto il primo match a Torino 2-0 con le reti di Bruno e l'autogol di Corradini. 

I precedenti in Europa League 

Non sono andati a buon fine invece i tentativi di rimonta in Europa League, l'ultimo nell'edizione 2019 con la sconfitta ai quarti di finale del Napoli contro l'Arsenal. Gli azzurri di Ancelotti dopo aver perso l'andata per 2-0 all'Emirates Stadium vennero poi superati anche al San Paolo per 1-0. Andò male anche nell'edizione 2016 con Sarri in panchina: gli azzurri dopo aver perso per 1-0 il match di andata al Madrigal contro il Villareal pareggiarono 1-1 la sfida di ritorno a Fuorigrotta. Impresa solo sfiorata sempre con Sarri nel 2018: il Napoli perse in casa per 3-1 il match di andata dei sedicesimi di Europa League contro il Lipsia e al ritorno in Germania con una partita perfetta vinse 2-0 arrivando a un passo dalla clamorosa qualificazione agli ottavi di finale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA