Osimhen squalificato due giornate,
Lozano o Insigne falsi centravanti

Martedì 24 Agosto 2021 di Roberto Ventre
Osimhen squalificato due giornate, Lozano o Insigne falsi centravanti

Osimhen squalificato per due turni, il Napoli presenterà ricorso per la riduzione a un turno così da averlo in campo contro la Juventus allo stadio Maradona. Sicura la sua assenza contro il Genoa domenica al Ferraris, Spalletti pensa già alla sua sostituzione. 

La prima soluzione prevede l'impiego da falso nove di Lozano, ruolo dove il messicano può sfruttare la sua velocità e la capacità di andare nello spazio. Il Chucky ha giocato così in qualche occasione anche durante la scorsa stagione nel perioro in cui Osimhen era assente per infortunio. Dopo il buon impatto contro il Venezia quando è entrato a 20 minuti dalla fine al posto di Politano entrando subito nel vivo della partita e dando il suo contributo nell'azione del secondo gol di Elmas ora Lozano è candidato a giocare dal primo minuto da centravanti contro il Genoa. 

Video

L'altra soluzione prevede l'impiego da falso nove di Insigne, come domenica scorsa contro il Venezia quando il capitano ricoprì il ruolo di Osimhen dopo la sua espulsione. Formula che potrebbe essere riproposta contro il Genoa anche perché Lorenzo l'ha già ricoperta anche con l'Italia di Mancini nel secondo tempo della semifinae europea contro la Spagna. 

La terza soluzione per Spalletti è quella di impiegare dal primo minuto un centravanti di ruolo e cioè Petagna che ha giocato gli spiccioli finali di partita contro il Venezia. L'ex bomber di Spal e Atalanta è l'unico ad avere caratteristiche da prima punta di peso: la scelta sulla prima punta da schierare al Ferraris dipende dal tipo di partita che intende impostare Spalletti contro la formazione di Ballardini. 

Ultimo aggiornamento: 25 Agosto, 08:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA