Petagna sogna Napoli e Mertens:
«Il Napoli non lo manderà in prestito»

Giovedì 21 Maggio 2020
Il primo azzurro della prossima stagione sarà Andrea Petagna, l'attaccante della Spal che ha firmato con il Napoli già a gennaio. «È abituato a stare nelle grandi squadre, visto che è cresciuto nel Milan, quindi conosce l'aria che si respira. Nelle ultime stagioni ha fatto bene anche in Europa, con l'Atalanta, e adesso s'è consolidato come attaccante che fa gol. Si è completato», ha detto il suo agente Giuseppe Riso a Radio Kiss Kiss Napoli.

LEGGI ANCHE Napoli, Emerson fuori dal mercato: «Tornare? Sto bene al Chelsea»

Nessuna possibilità di vederlo lontano da Napoli in prestito. «De Laurentiis voleva pagarlo più di quanto è stato pagato per averlo subito. E Giuntoli sta rifiutando delle offerte anche adesso per lui. Alla prima telefonata con Giuntoli mi è stato detto che non è intenzione del club mandarlo in altre squadre. Questa reazione ha fatto molto piacere a Petagna quando l'ha saputo». In azzurro potrà fare coppia con Mertens: «Non vede l'ora di mettere la maglia del Napoli. Ieri è stato il primo a mandarmi un messaggio sul rinnovo di Dries, era molto contento di questo perché sa che giocando con calciatori di questo livello la palla ti arriva sempre quando fai il movimento».
  © RIPRODUZIONE RISERVATA