Italia, l'atletica è d'oro: Bogliolo
e Bruni illuminano il medagliere

Giovedì 11 Luglio 2019 di Gennaro Arpaia

Due lampi, due splendidi salti nel vuoto. L’atletica italiana vince, sorride, stravince e ha l’oro stampato in faccia. I volti sono quelli di Roberta Bruni e Luminosa Bogliolo, le italiane che fanno bene alla serata napoletana. La prima, 25 anni, ha saltato 4.46, record personale all’aperto, che è stato necessario per battere in volata la statunitense Baxter con la misura saltata al terzo tentativo. La seconda ha portato a casa la medaglia d'oro nei 100 metri a ostacoli, fermando il cronometro a 12"79, a tre centesimi dal record italiano di 12"76 detenuto da Veronica Borsi. Alle sue spalle sono arrivate la finlandese Hurske e la francese Comte. 

Sono le due uniche medaglie che il tricolore è riuscito a portare a casa in questa lunga giornata di giochi che ha visto ancora una volta avanti il Giappone (55 medaglie, 22 ori). L’Asia domina nel medagliere anche con la Cina al terzo gradino del podio grazie alle 35 medaglie (di cui 20 ori), ma al secondo posto restano gli Stati Uniti con le 48 medaglie complessive. La bella notizia per l’Italia è che - grazie alle 38 medaglie già conquistate - appena fuori dai primi tre posti c’è proprio il tricolore, con Korea, Russia e Messico ad inseguire.

Ultimo aggiornamento: 12 Luglio, 07:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA