Serially arricchisce il suo catalogo di serie TV: la formula perfetta per godersi le feste natalizie

Sabato 25 Dicembre 2021 di Guglielmo Sbano
Serially arricchisce il suo catalogo di serie TV: la formula perfetta per godersi le feste natalizie

Il momento più magico dell’anno per tutti gli italiani è arrivato, un periodo di convivialità e relax. Quale modo migliore per trascorrere le fredde giornate delle feste invernali se non guardando le nuove serie TV sdraiati comodamente sul divano di casa? Per questo motivo Serially ha pensato ad un regalo di Natale perfetto per la propria clientela: Beowulf, Return to Shieldlands. 

La piattaforma streaming gratuita, totalmente dedicata a contenuti internazionali mai visti in Italia, ha voluto ampliare ulteriormente la sua offerta con alcuni titoli di rilievo, per passare il periodo natalizio con amici, parenti o anche da soli, e godersi un po’ di meritato relax. Oltre ai titoli già presentati ad oggi, dicembre è stato un mese ricco di novità: Polichinelles, già in programmazione dallo scorso 8 dicembre, 12 Deadly Days, avviata il 12 dicembre e che fin dai primi giorni ha dimostrato di riscuotere un grande successo, tanto che in soli 4 giorni la serie è schizzata in testa alla classifica delle più viste della piattaforma, e Beowulf, Return to Shieldlands che potrà essere vista a partire da oggi. 

Quest’ultima in particolare, è un adattamento della storia del grande Beowulf, uno degli eroi più conosciuti della letteratura mondiale. Dopo aver lasciato l'aspra città di Heorot vent'anni prima, vi fa ritorno spinto da un senso di scopo e appartenenza, ma soprattutto per dire addio al suo amato padrino che sta morendo. Una serie caratterizzata da personaggi forti e coraggiosi, in un conflitto tra mondo umano e creature soprannaturali, dove si esplora la differenza tra bene e male. Il cast vanta volti noti come David Bradley, il famoso Gazza di Harry Potter, Edward John Speleers, il protagonista di Eragon, e Joanne Whalley-Kilmer, attrice di Gossip Girl. 

12 Deadly Days invece, come anticipato, è già parte del palinsesto della piattaforma dallo scorso 12 dicembre; si tratta di una serie divertente e spettrale ambientata a Saturn, città della California, durante le feste di Natale. A Saturn, però, le vacanze natalizie sono il periodo più pericoloso dell'anno. Con 12 racconti interconnessi tra di loro, i protagonisti affronteranno angoscianti creature. A partire da un contemporaneo Ebenezer Scrooge (protagonista della favola natalizia "A Christmas Carol"), i cittadini di Saturn assumono i Cratchit Brothers, una coppia di fratelli specializzati in misteri e soprannaturale, per esaminare i fenomeni paranormali della cittadina. Affrontando vampiri e maledizioni, elfi e giocattoli che prendono vita, i fratelli Cratchit devono riuscire a risolvere la situazione prima di Natale e fermare ciò che sta scatenando il panico a Saturn. Il cast della serie, oltre a comprendere alcuni famosi attori di serie TV – come Tom Lenk (Buffy l'ammazza vampiri), Sean Gunn (Una mamma per amica), Betty Gabriel (La notte del Giudizio), Kaitlin Doubleday (Empire) ospita alcuni tra i più famosi YouTuber americani, tra cui Burnie Burns, Timothy DeLaGhetto, Brittany Furlan, Tre Melvin, Mikey Murphy, Eric Ochoa, Nikki Limo, Troy Pindell, Meghan Rienks, Jake Roper e Alexis Zall.

Oltre alle proposte dicembrine, Serially offre un intrattenimento che soddisfa i gusti di tutti: dalle commedie ai thriller, fino agli horror e ai teen drama. In questo modo, tutti potranno farsi coccolare dalle puntate proposte dalla piattaforma e scegliere se passare il pomeriggio immersi nella visione di un fantasy epico come Beowulf, farsi quattro risate con una comedia come Brassic o sognare l’amore con la serie romantica Cupido. 

Serially è visibile in streaming online all’indirizzo serially.it, su device mobili attraverso l’app disponibile per iOS e Android, su SmartTV grazie a Apple TV e Android TV (disponibile su diversi modelli delle seguenti marche: Sony, TCL, Philips, Hisense, Nokia, Sharp, Metz, Xiaomi, Panasonic, Thomson, Telefunken). Seguirà il rollout anche per Samsung e LG, che avverrà nei prossimi mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA