Google down, per ore irraggiungibili Gmail, YouTube e Drive: «Problema al sistema di autenticazione»

Lunedì 14 Dicembre 2020
Google down, per ore irraggiungibili Gmail, YouTube e Drive in tutto il mondo

Google down, gli utenti del colosso di Mountain View, hanno a lungo riscontrato problemi in alcune delle funzionalità più gettonate del momento, come Meet e Classroom, molto utilizzate per la didattica a distanza. Per questo motivo studenti di mezza Italia hanno visto le loro video-lezioni saltare improvvisamente a metà della mattina. Problemi anche per YouTube e per la sua app, così come per Gmail e Drive. Le segnalazioni sui social si sono moltiplicate con il passare dei minuti e anche il sito DownDetector certifica il mancato funzionamento di Google. In una nota il gruppo spiega che all'origine del guasto c'era un problema al sistema di autenticazione.

 

 

Le segnalazioni sul down dei servizi Google sono cominciate a partire dalle 12.30 circa. La pagina di Google che segnala lo stato dei suoi servizi ha indicato malfunzionamenti su tutte le piattaforme. Le segnalazioni sono arrivate dall'Europa, dagli Stati Uniti, dal Canada, dall'Australia, dal Sud Africa, dall'India, dall'America Centrale e dall'America del Sud. «Siamo consapevoli che ci sono problemi di accesso a YouTube, stiamo lavorando per capire. Vi aggiorneremo se non appena avremo notizie», ha scritto YouTube dal suo profilo Twitter. Ci sono stati problemi anche con Google Play, il negozio digitale di Mountain View da cui si possono scaricare le app per smartphone e con i servizi di Google per gestire la pubblicità online, Adwords and Adsense. Google ha successivamente spiegato che il disagio era dovuto a un problema al sistema di autenticazione.

 

Video

 

Google inizia a ripristinare i servizi

Google ha poi iniziato a ripristinare i propri servizi, colpiti da un malfunzionamento su scala globale dopo le ore 12:30 italiane. Sul "Dashboard", il pannello di controllo che Google mette a disposizione e che riporta lo stato di funzionamento dei servizi offerti dall'azienda, si legge che ogni servizio «è già stato ripristinato per alcuni utenti e prevediamo una risoluzione a breve per tutti gli altri utenti». Il messaggio è delle ore 13.30 circa e fa seguito a quello pubblicato alle 12:55, in cui Google si dice a conoscenza di un «problema che interessa una maggioranza di utenti».

 

 

Salta la didattica a distanza, gli studenti esultano sui social

Google in tilt e gli studenti esultano. I problemi del motore di ricerca e dei servizi connessi fanno saltare, come detto, anche la didattica a distanza. E migliaia di studenti si sono riversati su Twitter per 'festeggiare' la vacanza improvvisa. «Potevi farlo prima, non a fine lezioni», scrive un utente. C'è chi cita un film e scrive «Questa parte della mia vita, questa piccola parte, si chiama felicità». «PERFAVORE CONTINUASSE PER 72ore GRAZIE», si legge in un altro post.

E quando il problema è risolto la reazione degli studenti è allo stesso modo immediata. «Google comincia a riparare YouTube. Per meet e classroom puoi fare con calma, mooolta calma», scrive un altro utente. «È stato bello finché è durato studenti ci avevamo creduto», si legge in un altro post.  

Ultimo aggiornamento: 20:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA