Movida, Manfredi: «Senza quadro nazionale non possiamo fare interventi definitivi»

EMBED
(LaPresse) «In tutte le città d’Italia abbiamo in grando problema legato alla gestione dei flussi turistici, da un lato, e poi soprattutto della movida notturna su cui il Comune ha pochissimi strumenti per poter intervenire. Noi siamo stati la prima città d’Italia che ha fatto un intervento, con un’ordinanza, per ridurre gli orari di apertura però, come anche il Tribunale ha detto, questi possono essere solo interventi temporanei perché utilizzano norme di emergenza, quindi possono durare solo qualche mese. Se non c’è un quadro normativo nazionale noi non possiamo fare interventi che siano definitivi, noi stiamo lavorando molto con le forze dell’ordine per fare controlli sempre più continui, per poter sanzionare chi non rispetta le regole, ovviamente nei limiti della norma». Lo ha detto Gaetano Manfredi, sindaco di Napoli, intervistato a margine dell’evento “La Napoli che verrà” di Ferrovie dello Stato presso l'Unione Industriali di Napoli.