Smascherata organizzazione che rubava dati ai cittadini: si spacciavano per venditori dell'Enciclopedia Treccani

Giovedì 20 Gennaio 2022
Video

(LaPresse) Sgominata un’organizzazione dedita al traffico illecito di dati personali profilati, appartenenti a numerosissimi e ignari cittadini italiani. L'indagine è stata coordinata dal IV dipartimento della Procura della Repubblica di Milano con il supporto dei finanzieri del nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche: migliaia di generalità comprensive del numero di telefono e dell’indirizzo di residenza di clienti selezionati tra gli acquirenti di opere d’arte e numismatica venivano indebitamente sottratte, catalogate e commercializzate, senza il consenso delle vittime, per poi proporre loro altri prodotti. Gli indagati arrivavano a presentarsi telefonicamente anche come agenti della nota Enciclopedia Treccani. Le perquisizioni delle Fiamme Gialle sono avvenute nelle province di Napoli, Caserta e Milano. Gli approfondimenti di natura economica hanno consentito di ricostruire il rilevante giro d’affari per centinaia di migliaia di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA