Vaccini, Draghi: «Da Italia 45 milioni di dosi a Paesi poveri»

Giovedì 23 Settembre 2021
Video

(LaPresse) Mario Draghi al Global annuncia entro la fine dell'anno la donazione di altre 30 milioni di dosi di vaccino ai Paesi poveri, portando così il totale del contributo italiano a 45 milioni. Il presidente del Consiglio lo ha fatto al Covid-19 Summit voluto dal presidente Joe Biden a margine dei lavori dell'assemblea dell'Onu. «La cooperazione globale è essenziale per permettere che finisca quest'emergenza pandemica e per prevenire le emergenze sanitarie», ha dichiarato il premier. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA