Banconote false nascoste nella cassetta di pronto soccorso: denunciato

foto Questura di Napoli
di Gennaro Pelliccia

Nel corso di una perquisizione in casa di un pregiudicato di 51 anni, gli agenti del commissariato  “S. Ferdinando”, della questura di Napoli, diretto Maurizio  Fiorillo,  hanno sequestrato, stamane, in via Generale Camillo Cuccaro, la somma di 1.140 euro, suddivisa in 57 pezzi da 20 euro, tutti falsi.

Le banconote, riprodotte con solo tre numeri seriali  e di buona fattura, erano nascoste all’interno di una cassetta di pronto soccorso, custodita in un armadio della camera da letto. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà
Venerdì 21 Aprile 2017, 20:48 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2017 20:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP