Napoli violenta, due aggressioni choc in centro città

di Melina Chiapparino

4
Napoli. E' stato aggredito perchè aveva chiesto ad alcuni avventori del bar di non fare confusione e uscire dal locale. L'episodio è accaduto questa notte, intorno all'una e mezza quando un gruppetto di giovanissimi, tra cui anche delle ragazze, si sono trattenuti all'interno di un bar in via Depretis.

L'atteggiamento della comitiva chiassosa che disturbava gli altri avventori del localino è stato ripreso da uno dei baristi, un 40enne originario del Senegal, che ha invitato i ragazzi ad uscire all'esterno del bar per non disturbare la clientela. A quel punto alcuni dei giovanissimi si sono allontanati ma solo per impugnare alcune pietre, per l'esattezza alcuni ciottoli recuperati dalla strada sconnessa, e sono rientrati nel bar scagliandole contro il volto del barista che è stato soccorso da un'ambulanza del 118. L'uomo ha riportato ferite da taglio alla testa che hannonecessitato di suture.

Un altro episodio di violenza ancora più gratuita, almeno secondo quanto raccontato dalla vittima è accaduto qualche ora dopo, intorno alle 4 del mattino in via Monteoliveto. Un giovane napoletano di 24 anni che stava rincasando a piedi è stato aggredito da 3 coetanei che l'avrebbero preso di mira inizialmente provocandolo a parole e minacciandolo per poi passare ad un assalto di pungni e calci che ha procurato nella vittima anche la frattura del setto nasale.

Secondo quanto raccontato dal giovane, il trio avrebbe agito con un copione quasi da 'Arancia Meccanica', avvicinandosi alla vittima e sfottendola, cercando di provocarlo con scuse futili per poi aggredirlo brutalmente. Entrambi gli episodio sono al vaglio della Polizia che questa notte è intervenuta. 

 
Domenica 31 Gennaio 2016, 16:10 - Ultimo aggiornamento: 31-01-2016 16:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2016-01-31 16:59:23
NAPOLI VIOLENTA ? Io cambierei titolo, ma giusto perchè un po' usurato. Io scriverei : Sabato notte di passione nella città senza cervello.
2016-01-31 18:07:55
Napoli violenta? ma non esageriamo, atteniamoci a quanto dice De magistris.
2016-01-31 18:39:59
Anche a noi residenti quando chiediamo silenzio dai balconi ci scagliano contro bottiglie di vetro o vandalizzano citofoni e portoni?! Perchè non fa notizia? E' forse normale? E' tutto lecito al popolo della notte? Ma che sta succedendo in questa città!!
2016-01-31 20:50:27
succede in tutta italia isole comprese , piccoli comuni compresi , il branco di giovani che suonano alle porte , lanciano i sacchetti di immondizia nei balconi , svitano i pomelli delle porte e se parli sei rovinato ....

QUICKMAP