Si stende sui binari e aspetta il treno ma uno studente la vede e la salva

ARTICOLI CORRELATI
di Paolo Ponzetti

ROVIGO - Si era distesa sui binari decisa di farla finita, ma deve la vita all'intervento di un giovane rodigino che l'ha vista, ha dato l'allarme e così ha permesso al personale della stazione ferroviaria di fermare il primo treno in transito a circa 300 metri dalla stazione.

L'ennesimo drammatico episodio si è verificato intorno alle 13 alla stazione di viale Marconi, a quell'ora abbastanza affollata di pendolari, lavoratori o studenti, in rientro in città o in partenza per tornare nei luoghi di residenza dopo una settimana di lavoro o studio. Per alcuni momenti si è rischiato di rivivere l'incubo dei drammi delle ultime settimane con due persone che si sono uccise gettandosi sotto i treni in transito ad alta velocità. In questo caso la tragedia è stata sventata. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli uomini della Polizia ferroviaria la giovane rodigina sarebbe entrata nella stazione di viale Marconi, e dopo aver imboccato il sottopasso è sbucata sul marciapiede tra binario 2 e 3. Allontanatasi dalla gente in attesa, la donna è saltata sui binari stendendosi sul 2, quello della linea nord-sud, Padova-Bologna, in attesa del treno che sarebbe transitato poco dopo...
 
 

Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768
Sabato 18 Marzo 2017, 11:19 - Ultimo aggiornamento: 18-03-2017 13:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP