Brucia sterpaglie e provoca rogo,
distrutto castagneto di 5mila mq

Venerdì 17 Settembre 2021
Brucia sterpaglie e provoca rogo, distrutto castagneto di 5mila mq

Accende un fuoco per bruciare sterpaglie, ma perde il controllo delle fiamme e scatena un incendio che distrugge un castagneto. Gestione illecita di rifiuti e incendio boschivo colposo, sono queste le accuse di cui dovrà rispondere un 70enne, denunciato dai Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino.

I militari hanno accertato che l'anziano, nel bruciare dei rifiuti vegetali derivanti dalla pulizia del suo fondo agricolo a Monteforte Irpino, ha perso controllo delle fiamme, causando così un incendio che si è propagato anche nell’adiacente bosco ceduo di castagno, di proprietà privata. Le fiamme hanno interessato un’area di circa 5mila metri quadrati. Oltre al deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, a carico del 70enne è stata elevata la sanzione amministrativa dell’importo di oltre 2mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA