Isochimica killer la strage continua:
è ​toccato al magazziniere

Domenica 9 Maggio 2021 di Rossella Fierro
Isochimica killer la strage continua: è toccato al magazziniere

L'Isochimica miete l'ennesima vittima. Roberto Luisi, ex operaio della fabbrica dei veleni di Avellino, si è spento ieri mattina dopo aver lottato per due anni contro il mesotelioma pleurico. Luisi, esattamente come Francesco Ansalone, altra vittima dell'amianto di Borgo Ferrovia, non lavorava direttamente nei capannoni in cui si scoibentavano le carrozze ferroviarie ma nel magazzino dell'opificio. La riprova che, come più volte sostenuto dal...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 08:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA