Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rubano in un cantiere di Avellino,
ladri presi dopo un inseguimento

Giovedì 30 Giugno 2022
Rubano in un cantiere di Avellino, ladri presi dopo un inseguimento

Rubano in un cantiere edile di Avellino, acciuffati e arrestati dopo un lungo inseguimento. A finire questa volta nella rete dell’Arma tre uomini di età compresa tra 25 e 50 anni, arrestati in flagranza per furto aggravato. È accaduto questa notte nel capoluogo irpino. Tutto è iniziato con la segnalazione al 112 di un furto in atto nei pressi di un cantiere edile: ricevuta la notizia, l’operatore di turno alla Centrale Operativa ha disposto in tempo reale l’intervento di una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino, che giunta sul posto, ha notato il furgone segnalato allontanarsi velocemente, dandosi alla fuga in direzione di Benevento alla vista della Gazzella dri Carabinieri. Dopo un lungo inseguimento, con l’ausilio della pattuglia della Stazioni Carabinieri di Chianche, i militari sono riusciti a bloccare il furgone con a bordo i tre soggetti. Si tratta di tre persone napoletane, già note alle forze dell’ordine, ritenute responsabili di furto aggravato in concorso di varie attrezzature da cantiere, trovate nel vano di carico del mezzo. I tre sono finiti nel carcere di Bellizzi Irpino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA