A spasso armato di coltello:
fermato sotto l'Arco di Traiano

arco traiano
BENEVENTO - È stato trovato in possesso un coltello artigianale con doppia lama a forbice della lunghezza di 12 cm, il quarantaduenne denunciato nella giornata di ieri dagli uomini della Squadra Volanti della Questura di Benevento.
L’uomo, un casertano pluripregiudicato,  è stato notato da un equipaggio della Squadra Volanti nei pressi dell’Arco di Traiano a bordo della sua autovettura e, alla vista degli agenti, ha cercato repentinamente di cambiare direzione di marcia nel vano tentativo di sottrarsi al controllo.

Notata la manovra, infatti, gli agenti lo hanno bloccato e poi gli hanno trovato addosso il coltello che era stato nascosto nei pantaloni. Condotto presso gli uffici della Questura per ulteriori accertamenti, a carico dell’uomo sono risultati numerosi precedenti di polizia per furto e maltrattamenti oltre a una nota di rintraccio per l’esecuzione di una ordinanza del Tribunale di Benevento relativa all’applicazione della misura di sicurezza del ricovero presso idonea struttura, essendo l’uomo affetto da gravi disturbi psichici. L'uomo è stato condotto dagli agenti presso una struttura idonea per l’esecuzione della misura di sicurezza.
Martedì 20 Marzo 2018, 21:23 - Ultimo aggiornamento: 22 Marzo, 06:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP